• Tesseramenti stagione 2018/2019

Dopo la pausa nazionale ecco il ritorno della serie a negli stadi italiani. I tifosi nerazzurri si chiedono però ora una delle domande più esistenziali al momento: torneranno i fantasmi dopo le sberle subite a Bergamo?. Spalletti non sembra preoccupato anzi si affida alla panchina anche in vista della trasferta di Londra. Gli occhi di San Siro sono puntati soprattutto su una persona:"El Torito" Lautaro Martinez. 

PRIMO TEMPO: Nell'ampio turnover nerazzurro ne subiscono tutti tranne che la difesa. Gagliardini ed il "Sindaco" schierati in mediana, con Poligol,il Ninja e Keita dietro proprio al Toro. Si comincia quindi con un Inter che vuole e deve fare la partita e così è. Dopo una decina di minuti ecco il primo gol di Keita che si sfoga esultando con i suoi tifosi. Al primo squillo l'Inter colpisce. I ciociari provano un abbozzo di conclusioni ma senza successo,anzi senza spavento per Handanovic. Si chiude così la prima metà di partita.

SECONDO TEMPO: Ecco che i secondi 45' cominciano con il grande spavento: Dionisi sfiora il gol del pareggio ma sono le gambe di Samir a dirgli di no. Ora nella mente di tutti gli interisti passerà la stessa domanda: ma perché non si chiudono prima le partite così da stare più tranquilli ed evitare eventuali beffe e paura? Detto,fatto! Ed è proprio il Talento Argentino a tirare una testata alla paura buttandola dietro Sportiello. Finalmente possiamo gestire, tranquillamente, con il solito Politano imprendibile e sempre più maturo, Keita ispirato e un Toro scatenato. Però è proprio il senegalese a trovare la sua doppietta personale chiudendo i conti e regalando 3 punti meritati ai nerazzurri.

Ora alla domanda possiamo rispondere: I fantasmi non sembrano abitare nella San Siro nerazzurra. Un bellissimo segnale è arrivato dalla panchina dell Inter che risponde presente alle chance date dal Mister. A San Siro non si sentiva un boato del genere per un giocatore dai Tempi del Principe, Lautaro li ha conquistati. Ora però la panchina sta mettendo in dubbio anche le scelte più scontate da parte di Spalletti che avrà grossi ballottaggi in vista di Londra. Ora dritti, per l'appunto, in Inghilterra dove vogliamo andare a prendere il punto mancante per raggiungere una qualificazione incredibile! Amala!

Inter Club Val di Matt

Inter Club Val di Matt: chi siamo, la nostra storia

Chi siamo

Inter Club Val di Matt

Tesseramenti Inter Club 2017/2018

Iscrizione

Inter Club Val di Matt

Dove siamo e contatti

Contatti

Foto Inter Club Val di Matt

Tutte le nostre foto più belle

Gallery